Il Comune Turismo & Eventi
Approfondimenti
Portale Fondazione Turistica Misano Adriatico

Informazioni, luoghi, eventi per la vacanza a Misano Adriatico 

Biblioteca e Cultura

Vai al portale della “Cultura a Misano Adriatico” con tutti i servizi e le iniziative organizzate dalla nostra biblioteca comunale

Progetto partecipativo “MISANO PER L'INCLUSIONE SOCIALE”

Progetto partecipativo “MISANO PER L'INCLUSIONE SOCIALE”

SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive: vai al portale con tutte le informazioni per le aziende e le imprese

Sistema Informativo Territoriale
Calcolo IMU e stampa F24

Clicca sull'immagine e collegati alla pagina per calcolare la tua IMU

Imposta Di Soggiorno
Insieme a pesca di emozioni

E' un progetto a favore di giovani finalizzato all'inclusione sociale.

Leggi tutto cliccando sull'immagine

I Comandamenti
Venerd, 05 Ottobre 2012

 

L'uomo non vive mai senza sacro e l'uomo non vive mai senza Dio. E' una delle verità antropologiche che ormai emergono chiaramente dalla lettura dei fenomeni storico-sociali, sia nelle culture occidentali che in quelle tradizionali. Ma allora che senso hanno i dieci comandamenti nell'era di Internet e dei centri commerciali? Che cos'è un comandamento? E che cosa rappresenta la tavola dei dieci comandamenti? Ancora: che cosa significa oggi confrontarsi con un sistema di norme, regole e orientamenti cosi' definiti? Queste sono alcune delle domande che fanno da sfondo alla nuova rassegna filosofica promossa dalla Biblioteca Comunale nata da un'idea del direttore GUSTAVO CECCHINI dal titolo: I COMANDAMENTI parola di Dio o parola dell'uomo?

 

La premessa prima e più importante per parlare di un comandamento è cercare di definire il senso che può avere tale parola in un contesto relativista e nichilista come quello che caratterizza la cultura contemporanea, e nel quale, anche un termine come comandamento, ha modificato e indebolito, se non addirittura perduto, il suo senso tradizionale.

L'intendo della rassegna è quello di risvegliare il senso profondo e problematico delle “parole” del decalogo, che prim' ancora dell'abitudine a ripeterle, la tradizione religiosa e laica ha coperto con significati convenzionali, allontanando da esse tutto quanto è doppio, ambiguo e inquietante, e perciò stesso difficile a cogliere. Ma su quelle parole è necessario sempre di nuovo tornare a meditare, se vogliamo aver cura del presente, che da quel lontano passato ha cominciato ad essere.

Riflettere sui comandamenti significa ripercorrere le tracce di un'etica comune, interrogarsi sui nodi cruciali del nostro vivere, dalla famiglia alla proprietà, dalla legge al furto, dall'amore all'inganno.

 

Questo il programma:

 

Venerdì 5 Ottobre

SALVATORE NATOLI

I COMANDAMENTI: La libertà e la legge

 

Venerdì 12 Ottobre 

VITO MANCUSO

IO SONO IL SIGNORE DIO TUO: non farti né idolo né immagine

 

Venerdì 19 Ottobre 

MASSIMO DONA'

RICORDATI DI SANTIFICARE LE FESTE: quale festa, per quale umanità?

 

Venerdì 26 Ottobre 

ROBERTO ESCOBAR

NON UCCIDERE: il potere e le vite (degli altri)

 

Venerdì 2 Novembre

CARLO SINI

NON RUBARE: i sogni, le speranze, il futuro

 

Venerdì 9 Novembre

VINCENZO VITIELLO

NON DIRE FALSA TESTIMONIANZA: che significa testimoniare?

 

Giovedì 15 Novembre

MARCO GUZZI - ANDREA TAGLIAPIETRA

L'ultimo comandamento: NON DESIDERARE LA ROBA E LA DONNA D'ALTRI.

 

Venerdì 23 Novembre

ARNALDO COLASANTI

ONORA IL PADRE E LA MADRE: l'eredità è ciò che ami

 

Venerdì 30 Novembre

UMBERTO CURI - KHALED FOUAD ALLAM

COME RIPENSARE I COMANDAMENTI OGGI

 

 

Gli incontri si terranno presso il Cinema-Teatro Astra di Misano Adriatico, via d'Annunzio 20 (vedi mappa) con inizio alle ore 21,00.

Ingresso libero sino ad esaurimento posti

Info: 0541.618484

mail: biblioteca@comune.misano-adriatico.rn.it