Il Comune Turismo & Eventi
Approfondimenti
Portale Fondazione Turistica Misano Adriatico

Informazioni, luoghi, eventi per la vacanza a Misano Adriatico 

Biblioteca e Cultura

Vai al portale della “Cultura a Misano Adriatico” con tutti i servizi e le iniziative organizzate dalla nostra biblioteca comunale

Progetto partecipativo “MISANO PER L'INCLUSIONE SOCIALE”

Progetto partecipativo “MISANO PER L'INCLUSIONE SOCIALE”

SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive: vai al portale con tutte le informazioni per le aziende e le imprese

Sistema Informativo Territoriale
Calcolo IMU e stampa F24

Clicca sull'immagine e collegati alla pagina per calcolare la tua IMU

Imposta Di Soggiorno
Insieme a pesca di emozioni

E' un progetto a favore di giovani finalizzato all'inclusione sociale.

Leggi tutto cliccando sull'immagine

LA COMETA DI NATALE TRA SCIENZA E MITO
Venerd, 18 Dicembre 2015

 

Le comete sono forse i corpi celesti più affascinanti per gli esseri umani. Dalla tradizione biblica, dove indicavano ai magi dal cielo il luogo dove era nato Cristo, a quella laica, dove un fenomeno tipo Halley ci spinge tutti ad alzare il naso verso la volta stellata e sognare.

Ed è proprio alla “ Stella di Natale” che è dedicato l'incontro che si terrà presso il Cinema- teatro Astra venerdì 18 Dicembre alle ore 21,00 con l'astrofisico MASSIMO CAPACCIOLI Professore Emerito Università di Napoli Federico II e Professore Onorario, Università di Mosca Lomonosov.

Da duemila anni la “stella” che a leggere l’evangelista Matteo guidò il cammino dei Magi verso la capanna della Natività attira l’attenzione della gente. Assunta ormai tra i simboli del Natale - anche di quello laico - è stata cantata dai poeti e raffigurata dagli artisti. Nei secoli gli storici e gli astronomi hanno invece cercato, come compete loro, di fornirne una interpretazione scientifica in termini che, usando un linguaggio moderno, chiameremmo fisici o, meglio, astrofisici.

Cosa possiamo dire al riguardo oggi: la stella dei Magi fu un fenomeno naturale o un miracolo ? O fu tutt’e due le cose ? I Vangeli non concordano sull’esistenza di questo misterioso evento celeste. Quale è allora la base documentaria su cui ci si può basare per tentare di ricostruire le apparenze ? Ma soprattutto, a che potrebbe servire questo sforzo ? La risposta è sorprendente: lo sforzo vale la candela perché potrebbe aiutarci a far luce sulla vera data di nascita di Cristo, che nel VI secolo venne collocata d’ufficio il 25-esimo giorno del mese di dicembre precedente il primo anno dell’era detta appunto cristiana. Un dato anagrafico oramai intangibile eppure sicuramente sbagliato.

La conversazione si articolerà su questa chiave toccando diversi temi, con escursioni sui metodi per catalogare il tempo, e si concentrerà sui tentativi fatti per sollevare il velo che cela il vero compleanno di Gesù di Nazareth attingendo ad astronomia e astrologia.

 

 

L'incontro si terra' presso il Cinema-Teatro Astra di Misano Adriatico, via d'Annunzio 20 (street view / mappa) con inizio alle ore 21,00.

Ingresso libero sino ad esaurimento posti, non è prevista prenotazione

Info: 0541.618484

mail: biblioteca@comune.misano-adriatico.rn.it

 

Sul canale MISANO TV sara' disponibile la registrazione