Il Comune Turismo & Eventi
Approfondimenti
Portale Fondazione Turistica Misano Adriatico

Informazioni, luoghi, eventi per la vacanza a Misano Adriatico 

Biblioteca e Cultura

Vai al portale della “Cultura a Misano Adriatico” con tutti i servizi e le iniziative organizzate dalla nostra biblioteca comunale

Nuovo Piano Urbanistico Generale del Comune di Misano Adriatico (PUG)
SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive: vai al portale con tutte le informazioni per le aziende e le imprese

Sistema Informativo Territoriale
Calcolo IMU e stampa F24

Clicca sull'immagine e collegati alla pagina per calcolare la tua IMU

Imposta Di Soggiorno
Insieme a pesca di emozioni

E' un progetto a favore di giovani finalizzato all'inclusione sociale.

Leggi tutto cliccando sull'immagine

PARTONO DA DOMANI LE NUOVE PROCEDURE DI RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA: OBIETTIVO 70% DI RACCOLTA DIFFERENZIATA NEL COMUNE ENTRO IL 2020
Giovedž, 19 Luglio 2018

PARTONO DA DOMANI LE NUOVE PROCEDURE

Dopo gli incontri informativi avviati a partire dal mese di maggio, è pronta a partire in queste ore la nuova procedura relativa alle modalità di raccolta della raccolta differenziata nel Comune di Misano Adriatico.

Ricordiamo che tale nuova metodologia, si ponte l’obiettivo di aumentare la raccolta differenziata e recuperare quantità sempre maggiori di rifiuti riciclabili, ad esempio organico, plastica, vetro e carta. Migliorare la raccolta differenziata rappresenta una sfida intelligente contribuendo a ridurre il consumo di risorse naturali, realizzando importanti benefici per l’ambiente e per le generazioni future: non abbiamo un pianeta B da consumare.

Attualmente la percentuale di raccolta differenziata a Misano è oltre il 60%, un dato buono, il migliore tra i comuni costieri della Riviera Romagnola, ma l’obiettivo da raggiungere entro il 2020 è il 70% di raccolta differenziata, come previsto dal Piano Regionale di Gestione Rifiuti.

 

La nuova metodologia verrà avviata per step, partendo dalle frazioni di Misano Mare e Misano Brasile. Parallelamente è prevista anche la sostituzione delle calotte dell’indifferenziato a Portoverde e nelle frazioni.

Le operazioni prevedono di conseguenza anche la rimozione dei cassonetti condominiali dell’indifferenziato e i cassonetti stradali a monte della ferrovia.

Dal 3 agosto al 10 agosto saranno sostituite tutte le calotte dei cassonetti stradali partendo dalla frazione Belvedere e a seguire Santamonica, Cella, Misano Monte, Scacciano, Villaggio Argentina e infine Portoverde.

 

L’Amministrazione ha potuto constatare la buona collaborazione degli utenti: infatti il 70% degli della popolazione ha già provveduto al ritiro del kit per la raccolta differenziata ma visto che le operazioni partiranno a ore sarà importante che, chi non avesse proceduto ancora ad adempiere al ritiro, lo faccia in breve tempo al fine di essere sprovvisto di contenitori per espletare le procedure di raccolta differenziata.

 

Di conseguenza, si informano gli utenti che non hanno ancora ritirato il nuovo kit per la raccolta differenziata che è possibile farlo presso il Cinema Teatro Astra – Via Gabriele D’Annunzio n.22, aperto dalle 09:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle ore 18:30, nelle seguenti giornate:

 

- Agosto: ven 3, sab 4, ven 10, sab 11, lun 13, mar 14, ven 17, sab 18, ven 24, sab 25, ven 31

- Settembre: sab 1

 

Qualora gli utenti fossero impossibilitati, per gravi motivi, a recarsi al punto di distribuzione indicato, potranno concordare un appuntamento per la consegna a domicilio di tutti i materiali chiamando il Servizio Clienti.

 

Per informazioni: Servizio Clienti 800.862.328 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 - sabato dalle 8 alle 18 (chiamata gratuita da rete fissa e mobile)

 

Nuovo sistema tariffario dal 2019

Nel secondo semestre 2018 sarà monitorato l’andamento del nuovo servizio e, sulla base dei comportamenti effettivamente rilevati, si andranno a definire entro dicembre le caratteristiche della Tariffa Puntuale. Da gennaio 2019 la Tariffa Puntuale sarà applicata nel Comune e ne sarà data ampia comunicazione a tutta la cittadinanza.

Come tutte le novità, questo cambiamento richiederà alcune modifiche delle nostre abitudini quotidiane. La disponibilità e la collaborazione di tutti saranno necessarie per contribuire al miglioramento dei servizi e dell’ambiente in cui viviamo.

 

Per informazioni: http://www.gruppohera.it/clienti/casa/casa_servizio_ambiente/casa_ambiente_differenziata/3290.html